Separazione ed affidamento condiviso: una questione da Genitori

separazione ed affidamento condiviso

Esercitare in fase di separazione e/o divorzio la funzione genitoriale è uno dei compiti più difficili per un padre ed una madre

In questo attualissimo decreto si evidenziano due aspetti fondamentali nell’ambito di separazione ed affidamento condiviso. Da un lato le difficoltà sostenute da una madre che subisce azioni persecutorie di un marito controllante e ingerente, dall’altro la totale assenza del padre inadempiente nelle sue funzioni genitoriali.

Ma ciò che appare eclatante è quanto la situazione di inadempienza del padre influisca negativamente sulla crescita e sull’equilibrio dei due figli minori.

E quanto di questi danni pagheranno i minori seppur assoluti innocenti.

Questo è ciò che dobbiamo ancora imparare: cercare di risolvere i rapporti coniugali tenendo sempre fede all’essere “Genitori”. I nostri figli hanno la necessità di crescere sereni il più possibile fondando le loro esperienze assieme alla mamma e al papà, indipendentemente dalla situazione familiare e la relazione coniugale.

Questa sentenza ne è l’esempio: la cultura e la conoscenza del “Genitore” debbono ancora lavorare  molto nella direzione del comune interesse per la prole.

Se hai necessità di risolvere un problema simile contattaci per una consulenza.

Avv. Simona Napolitani
presidente Codice Donna

Link utili:

Decreto di rigetto 22792 – 05-09-2017

X